Telefono: +39 0881 661356 - Cell. +39 328 1084771 (Si riceve per appuntamento)

 
 
 
 

ORTODONZIA – ORTOGNATODONZIA – ORTODONZIA INVISIBILE

7a    7b    7c

L'ORTODONZIA  è quella branca dell'Odontoiatria che ha come obiettivo il trattare e correggere le Malocclusioni, cioè il Disallineamento Dentale ( denti storti, affollati e mal posizionati). E’ importantissimo correggere tali anomalie perché esse alterano l’estetica del sorriso, compromettono la masticazione, aumentano il rischio di carie e di malattia parodontale.

L'ORTOGNATODONZIA si occupa delle Malformazioni delle Ossa Mascellari e Mandibolari che talvolta sono associate al Disallineamento Dentale.
Queste alterazioni strutturali hanno ripercussioni sulla Crescita Cranio-Facciale (aspetto del viso), sullo Sviluppo della Dentatura e dell’Occlusione, sull'Efficacia di Funzioni (quali la respirazione, la masticazione, la fonazione) e sulla Postura.
Ciò significa che esse  possono essere in grado di determinare  dolori facciali, cefalee, algie cervicali e vertebrali, disturbi della vista e dell'udito, squilibri posturali.
Gli Obiettivi del Trattamento Ortodontico - ortognatodontico  sono  correggere la Malocclusione  e  raggiungere un buon allineamento dentale ed un corretto rapporto tra le arcate, nel rispetto dei tessuti molli e dell’Articolazione Temporo-Mandibolare (ATM).

Per un più corretto inquadramento clinico della Malocclusione e  per meglio determinarne la gravità non è sufficiente il solo esame clinico; esso va integrato sempre  con altri esami (fotografici, radiografici e cefalometrici) così da ampliare le possibilità diagnostiche, prognostiche e terapeutiche.

Il trattamento ortodontico/ortognatodontico può prevedere estrazioni dentarie (denti di “latte” e/o di denti permanenti) ovvero essere senza estrazioni. Spessissimo le due procedure sono consequenziali.

Per ciascun trattamento ortodontico/ortognatodontico sono a disposizione varie Apparecchiature, che possono essere di “tipo fisso” o “mobile”. Le prime sono fissate ai denti e non possono essere rimosse dal paziente; le seconde non avendo legami con i denti, possono essere rimosse dal paziente stesso.
La scelta del tipo di apparecchiatura, cioè se fissa o mobile, è determinata dall’età del paziente e soprattutto dalla patologia diagnosticata.

Gli Apparecchi Fissi  sono costituiti da Bande (strutture metalliche cementate intorno al dente), da Attacchi (strutture a “bottoncino”che vengono incollate sui denti) e da un Arco Metallico che, collegando bande ed attacchi fra di loro, rende possibili le correzioni volute.

Gli Apparecchi Mobili  sono costituiti da placche in resina o resina e metallo, che a seconda della loro funzione hanno aspetto e forma differente.  Gli  Apparecchi Mobili  possono essere “Intraorali”  ovvero “Extraorali”.
Gli  Apparecchi Mobili  “Intraorali”  agiscono sempre e solo dall’interno della bocca , ove sono posizionati.
Gli Apparecchi Mobili  “Extaorali”, sono così definiti  perché  hanno dei punti di appoggio esterni alla bocca.                                           

Spesso la terapia più idonea è data dalla combinazione in sequenza di Apparecchiature Fisse e Mobili.

A fine terapia, qualunque sia stata la tecnica utilizzata,  per stabilizzare al meglio il risultato ottenuto, si passerà alla Fase di Contenzione.

Nel nostro studio, previa accurata diagnosi, vengono eseguiti i seguenti trattamenti, da soli o combinati fra loro, a seconda dei casi:
- trattamenti ortodontici con Apparecchiature Fisse;
- trattamenti ortodontici con Apparecchiature Ortopediche;
- trattamenti ortodontici con Apparecchiature Rimovibili, secondo la tecnica del Prof.Bracco;
- trattamenti ortodontici con Apparecchiature Rimovibili con Mascherine Trasparenti;
- trattamenti ortodontici Pre-protesici;
- trattamenti ortodontici Pre-chirurgici.


1.Trattamenti Ortodontici con Apparecchiature Fisse

Utili per allineare i denti in arcata, per creare in arcata lo spazio necessario alla discesa di denti fuori asse o inclusi, per spostare i denti disallineati per estrazioni o per agenesia.

2.Trattamenti Ortodontici  con Apparecchiature Ortopediche

Ci  permettono di intervenire sulla crescita ossea dei mascellari. Sono in generale  Extraorali, anche se ne esiste una Intraorale.

Le Apparecchiature Ortopediche Extraorali sono costituite: da una parte interna ancorata a due molari mediante bande e da una parte extraorale che può essere un “baffo” ancorato ad una cuffia ovvero una maschera con appoggio al mento ed alla fronte.

La Apparecchiatura Ortopedica Intraorale è rappresentata dall’Espansore rapido del Palato, che viene utilizzato per allargare il mascellare superiore; è intraorale, è fisso ed è bloccato a 4/6 denti mediante bande e/o appoggi.

3.Trattamenti  Ortodontici  con Apparecchiature Rimovibili, secondo la tecnica del Prof. Bracco

Sono Apparecchi mobili, non ancorati ai denti. Ne esistono di diversi tipi, ognuno avente una sua specifica funzione. In bocca si muovono liberamente, seguendo i movimenti della lingua e la contrazione dei muscoli della bocca. Grazie a questi movimenti di tipo funzionale agiscono sulla Matrice ossea  influenzando la crescita dei mascellari; inoltre  pur non essendo ancorati ai denti sono in grado di spostarli,  migliorando i rapporti  occlusali.
Vengono utilizzati prevalentemente nei bambini  in crescita; tuttavia svolgono anche una funzione gnatologica nell’adulto.

4. Trattamenti Ortodontici  con  Apparecchiature Rimovibili con Mascherine Trasparenti

Viene anche definita Ortodonzia Invisibile, perché le mascherine utilizzate sono di plastica trasparente ed essendo trasparenti non si notano. Devono essere indossate giorno e notte e possono essere rimosse solo durante i pasti o in occasioni particolari. Questa tecnica prevede l’impiego di  un numero variabile di mascherine, variabili da caso a caso. Man mano che si ottengono gli spostamenti dentali programmati, si provvede a sostituire la mascherina utilizzata con una nuova sino ad  ottenere - in maniera progressiva - gli spostamenti desiderati. Grazie ad una programmazione computerizzata del trattamento è  possibile realizzare in maniera virtuale gli spostamenti programmati, in modo da poter mostrare al paziente quale sarà il risultato finale prima ancora di iniziare la terapia (dalla posizione dei denti ad  inizio trattamento  a quella di fine trattamento) . Altri ulteriori vantaggi rispetto ad altri trattamenti ortodontici sono: il minore ingombro, una più facile igiene, una presenza in bocca discreta e non invadente.

5.Trattamenti Ortodontici Pre-protesici

Sono idonei a realizzare spostamenti dentali finalizzati a trattamenti protesi.

6.Trattamenti ortodontici Pre-chirurgici

Precedono l’intervento chirurgico maxillofacciale  previsto  per il ripristino di un corretto rapporto delle ossa mascellari. Seguono  l’intervento chirurgico qualora non sia stata realizzata un’adeguata coincidenza dentale.

APPARECCHI GALLERIA

 

7d  Ortodonzia Fissa

7e  Apparecchio Funzionalizzante di Bracco

7f  Espansore Rapido Fisso del Palato

7g   Ortodonzia  Invisibile

7hClassi Scheletriche

7i  Espansore del palato mobile

Orari Studio

Dr. Paolo Natale William SANTORO

Mattino: lunedì, mercoledì e giovedì dalle ore 09.10 alle 12.30
Pomeriggio: dal lunedì al venerdì dalle ore 15.30 alle 20.00

Telefono: +39 0881 661356             Cellulare: +39 328 1084771

Si riceve per appuntamento

Il nostro impegno è la salute, la bellezza e l'armonia della bocca e del viso